sabato 11 marzo 2017

Crolla, governo ladro

Il crollo del cavalcavia di Ancona è emblematico del modo in cui ci piace dare le notizie, la narrazione del paese che crolla a pezzi nel disinteresse della politica: crolla, governo ladro. E se fosse crollato sul GRA? Colpa della Raggi. In realtà il cavalcavia non è crollato per incuria ma per il cedimento del sistema dei sostegni provvisori, si effettuavano lavori di ampliamento della sede stradale. Come con Berlusconi, talmente ci stava sulle palle che anteponevamo il teorema alla verità dei fatti, ingigantendo ogni gaffe (e di gaffe Berlusconi era molto prodigo) nella speranza che, dai e dai, gli avremmo dato il colpo di grazia. Continuiamo pure ad anteporre le vie biliari alla verità dei fatti e vedi dove andremo a finire, finisce che poi vince Trump e giù tutti a lamentarsi per i brutti tempi che corrono.